Home > Guida ai materiali da cottura > Torna ai Risultati > Padelle antiaderenti sicure

Padelle antiaderenti sicure

Il Teflon e' un materiale sicuro e quindi anche le padelle antiaderenti.

E' questo il messaggio ufficialmente comunicato lo scorso 3 giugno all'interno della rubrica del TG2 "Non Solo Soldi",  in rettifica a quanto andato in onda lo scorso 22 novembre 2010 in un servizio sempre a cura del TG2. L'Ing. Francesco Ferron, membro CEN (Comitato Europeo di Normalizzazione) ha ribadito le ragioni della salubrita' del materiale messo sotto accusa in Italia perché confuso con il PFOA. "L'aver in passato confuso il Teflon con una sostanza chiamata PFOA, sotto osservazione negli USA per questioni ambientali, ha generato preoccupazioni ed allarmi sull'impiego delle padelle antiaderenti. Il PFOA non è mai stato presente nelle padelle antiaderenti, che sono quindi assolutamente sicure ed affidabili.

Ovviamente le padelle antiaderenti sono conformi a tutte le leggi sui materiali destinati al contatto con gli alimenti. Quindi non saranno bandite, al contrario, sono indicate da medici e dietisti per una cottura salubre, anche senza oli e senza grassi". Ricordiamo che il Teflon, materiale utilizzato nelle padelle antiaderenti, oltre che sicuro è biocompatibile, così da essere impiegato anche in campo medico-chirurgico.

Guarda i prodotti

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF